DICEMBRE 2017   
D L M M G V S
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31













Museo Civico Stradivariano

Gran parte del materiale esistente nella bottega di A. Stradivari, alla sua chiusura alla morte del figlio Francesco (1743), venne venduto da Paolo Stradivari al conte Ignazio Cozio di Salabue, il quale lo acquistò perché il liutaio G. B. Guadagnini potesse costruire violini simili a quelli del Maestro. Le collezioni dei cimeli passata per eredità ai marchesi torinesi Dalla Valle del Pomoro fu nuovamente venduta nel 1920 al liutaio romano Giuseppe Fiorini, che prima di morire volle donarla al museo Civico di Cremona perché tornasse nella patria di Stradivari e l'acquisizione venne perfezionata nel 1930. Il museo presenta un significativo spaccato dell' attività nelle botteghe del liutaio, esponendo circa 700 pezzi provenienti dalla bottega di Antonio Stradivari che costituiscono nel loro insieme un documento essenziale per la conoscenza e lo studio del procedimento costruttivo da lui usato. Fondamentali sono le forme interne, per lo più in legno di noce, intorno alle quali, secondo il sistema cremonese, si modellava il contorno degli strumenti. Esse vanno dal primo modello ancora schematizzato alla forma a G (grande) che servì per la costruzione del Cremonese del 1715 conservato nella sala dei Violini del Palazzo Comunale. Alle forme si affiancano: i corredi completi di forme, disegni e modelli per la costruzione di vari strumenti quali quelli medicei, viole da gamba, d'amore, violoncelli, chitarre, arpe e liuti. Alla visione diretta degli attrezzi e dei modelli stradivariani si accompagna una mostra didattica che illustra le varie fasi moderne di costruzione di un violino nonché alcuni documentari in videocassetta che ricostruisce la storia tutta cremonese di questa preziosa attività artistica. Accanto al nucleo fondamentale della donazione Fiorini il museo documenta anche importanti aspetti della liuteria del nostro secolo con le opere di noti liutai quali Giuseppe Fiorini, Sgarabotta e Lecchi.

Museo Civico Stradivariano si trova in
via Ugolani Dati, 4 - 26100 Cremona
Telefono: 0372407770 - museo.alaponzone@comune.cremona.it
 
 
Home|Scrivi|Servizi|Turismo|Eventi|Informazioni|Spettacoli | Statistiche
©2000 - 2017 Cremonanet.it V5.01 Disclaimer - Email - CSS

Cremona net la guida alla città di Cremona, vivace con tutte le informazioni più attuali, complete e puntuali sulla città. Corredato da una chiara cartina per una rapida ricerca dei luoghi da visitare. Sono presenti inoltre le cartine di Crema , Casalmaggiore, e della Provincia di Cremona.
Ampia sezione dedicata ai lughi da visitare, palazzi, chiese, musei, la famosa piazza del comune con il Torrazzo, la Cattedrale, il battistero, la nuova Piazza Stradivari, che rende omaggio al Maestro Stradivari, Liuteria Cremonese. APT Cremona

Cremonese Calcio US Cremonese 1903

Eventi, rassegne, mostre, concerti, la stagione teatrale del Teatro Ponchielli, sono raccolte in Cremona Net, Progetto Jazz, La prosa, Festival di Cremona Claudio Monteverdi, La nuovissima rassegna Cantiere Sonoro tuti eventi legati alla città di CREMONA.

Sport calcio cremonese, foto delle partite della cremonese 1903, schede giocatori, tifosi, serie C, impianiti sportivi Cremonesi.

Alberghi, Hotel, Motel, di Crema di Cremona di Casalmaggiore della Provincia di Cremona, ristoranti pizzerie , pizzerie, trattorie, bars, negozi, shop, ASCOM, FIPE, commercianti, Associazioni discoteche cinema e programmazione, rassegne come Cine in Città,

Terra dai mille sapori e dai gusti forti, il Cremonese deve molti degli ingredienti dei suoi piatti tipici alla presenza del Po, la mostarda, torrone, lessi, tortelli sperlari dondi. i salumi e il melone di Casteldidone

La Cronaca, La voce di Cremona, La Provincia di Cremona, Il piccolo Giornale, Mondo Padano, Telecolor, Freepress, sono i principali quotidiani e settimani della città di Cremona, si trovano anche online e sul web

Shopping e mercati, shopping and markets, mercatini di antiquariato a Cremona, mercato settimanale, apertura negozi di Cremona, orari dei negozi a Cremona, bancarelle, Cremonese, USC http://www.cremonanet.com/cremonese

Tourist guidebook Cremona and it's province, bed & breakfast, camping site, tourism at the country side, Tourist offices, museums and monuments, Palaces, Villas and Castles, Exhibition halls, Congress, Theatres parks nature, excursion on the rivers shopping markets,main events 2004, Cremona's violin