DICEMBRE 2017   
D L M M G V S
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31













Soncino

 
Stampa la pagina
Storia - lIl paese sorge nei pressi della sponda destra dell’Oglio e conserva l’antico aspetto di borgo fortificato grazie alla presenza dei bastioni di difesa sforzeschi e all’imponente rocca. La sua origine risale probabilmente al 1V secolo a opera dei Goti. Durante il regno longobardo fu feudo militare del ducato di Bergamo. Subì uno sterminio da parte dell’esercito di Carlo Magno nel 773, risorgendo a nuova vita nell’ XI secolo e divenendo comune rurale nel secolo successivo; nel 1118 i conti di Bergamo lo cedettero a Cremona che ne fece un avamposto fortificato contro milanesi e bresciani. Ripetutamente distrutto (da Lotario Il nel 1136, da Federico Barbarossa nel 1186 e dai milanesi nel 1193( vene poi ricostruito finendo al centro delle contese tra cremonesi e bresciani per il possesso del passo sull’Oglio e del relativo pedaggio, assegnato nel 1224 ai soncinesi. Teatro delle lotte tra guelfi e ghibellini, per vent’anni il paese fu dominato dal ghibellino cremonese Buoso da Dovara. Dopo la sconfitta del tiranno Ezzelino da Romano, Soncino fu successivamente sciolto dal dominio cremonese per passare ai Visconti e agli Sforza. Con la battaglia di Agnadello del 1509, divenne dominio degli spagnoli che ne fecero un marchesato concesso agli Stampa. Nel 1707 agli spagnoli succedettero gli austriaci.
Arte - Anche a causa di vicende storiche così importanti la località conserva l’impianto fortificato medievale. La città muraria fu realizzata da Buoso da Dovara e fu poi rettificata da Francesco I Sforza nel XV secolo. Per secoli le mura furono circondate da un profondo fossato. Ben conservati sono i sei torrioni sui lati nord ed est, mentre le quattro porte d’ingresso alla città vennero demolite dagli austriaci. La nuova rocca fu edificata nel 1475 su disegno dell’architetto militare Bartolomeo Gadio e restaurata nel 1886. Nel punto in cui si incrociano i due assi del nucleo urbano fortificato si trova Piazza del Comune, incorniciata da portici. L’edificio più significativo, anteriore al XIII secolo, è la torre civica a pianta quadrata del vecchio Palazzo Pretorio ornato di monofore e bifore. Dietro l’attuale municipio sorge la chiesa di S. Giacomo, di fattura romanica. Essa presenta una facciata barocca, mentre il campanile è in cotto ed ha sette lati; è stato reso pendente dal terremoto del 1802. Di antiche origini e rimaneggiata nell’800, la pieve di S. Maria Assunta conserva un prezioso affresco del ‘400 raffigurante la Trinità. Tipico esempio di abitazione medievale è la casa degli Stampatori di Soncino, ora sede del museo della Stampa. E ritenuta la sede della stamperia ebraica sononese, creata a metà del XV secolo da Israel Nathan, rabbino guida della comunità ebraica giunta a Soncino dalla Germania per concessione degli Sforza. Verso Sud, sull’antica strada per Cremona, sorge S. Maria delle Grazie. Essa è stata iniziata nel 1492 e presenta un impianto semplice ma maestoso e affreschi dei due Campi, insigni pittori cremonesi del XVI secolo. La sagra di Soncino si tiene la seconda Domenica di Settembre.
 Ricerca per citta
 Ricerca per frazione
 Circondari provinciali
 Cremonese
 Cremasco
 Casalasco
 Indirizzi dei comuni
 Indirizzi postali
 Elenco telefoni
 Elenco email
 Elenco siti
Home|Scrivi|Servizi|Turismo|Eventi|Informazioni|Spettacoli | Statistiche
©2000 - 2017 Cremonanet.it V5.01 Disclaimer - Email - CSS

Cremona net la guida alla città di Cremona, vivace con tutte le informazioni più attuali, complete e puntuali sulla città. Corredato da una chiara cartina per una rapida ricerca dei luoghi da visitare. Sono presenti inoltre le cartine di Crema , Casalmaggiore, e della Provincia di Cremona.
Ampia sezione dedicata ai lughi da visitare, palazzi, chiese, musei, la famosa piazza del comune con il Torrazzo, la Cattedrale, il battistero, la nuova Piazza Stradivari, che rende omaggio al Maestro Stradivari, Liuteria Cremonese. APT Cremona

Cremonese Calcio US Cremonese 1903

Eventi, rassegne, mostre, concerti, la stagione teatrale del Teatro Ponchielli, sono raccolte in Cremona Net, Progetto Jazz, La prosa, Festival di Cremona Claudio Monteverdi, La nuovissima rassegna Cantiere Sonoro tuti eventi legati alla città di CREMONA.

Sport calcio cremonese, foto delle partite della cremonese 1903, schede giocatori, tifosi, serie C, impianiti sportivi Cremonesi.

Alberghi, Hotel, Motel, di Crema di Cremona di Casalmaggiore della Provincia di Cremona, ristoranti pizzerie , pizzerie, trattorie, bars, negozi, shop, ASCOM, FIPE, commercianti, Associazioni discoteche cinema e programmazione, rassegne come Cine in Città,

Terra dai mille sapori e dai gusti forti, il Cremonese deve molti degli ingredienti dei suoi piatti tipici alla presenza del Po, la mostarda, torrone, lessi, tortelli sperlari dondi. i salumi e il melone di Casteldidone

La Cronaca, La voce di Cremona, La Provincia di Cremona, Il piccolo Giornale, Mondo Padano, Telecolor, Freepress, sono i principali quotidiani e settimani della città di Cremona, si trovano anche online e sul web

Shopping e mercati, shopping and markets, mercatini di antiquariato a Cremona, mercato settimanale, apertura negozi di Cremona, orari dei negozi a Cremona, bancarelle, Cremonese, USC http://www.cremonanet.com/cremonese

Tourist guidebook Cremona and it's province, bed & breakfast, camping site, tourism at the country side, Tourist offices, museums and monuments, Palaces, Villas and Castles, Exhibition halls, Congress, Theatres parks nature, excursion on the rivers shopping markets,main events 2004, Cremona's violin