NOVEMBRE 2017   
D L M M G V S
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30













Torre de' Picenardi

 Municipio: p.zza Roma 1
 Frazioni: Ca de' Caggi - Canove de' Biazzi - Pozzo Baronzio - San Lorenzo de' Picenardi
 Carabinieri: Via Castello tel. 037594103
 Polizia municipale: tel. 037594102
 Polizia stradale: Casalmaggiore tel. 037342288
 Guardia medica: tel. 0375313111
 Pronto soccorso: tel. 03752811
 Elettricità: Guasti tel. 0372454276
 Tel. pubblico: Bar Sport via Giuseppe 5 tel. 0375394212
 Poste: via Mazzini 7 tel. 037594121
 Parrocchia: p.zza Roma 7 tel. 037594104
 Farmacia: Bonassi via Mazzini tel. 037594392
 S. Materna: via Garibaldi 52/A tel. 037594234
 S. Elementare: p.za Roma 2 tel. 037594134
 S. Media: p.zza Roma tel. 037594232
 Edicola: Sighelini Davide p.zza Roma
 
Stampa la pagina
Storia - Il nome del Comune deriverebbe dall’antica presenza di una fortificazione dotata di almeno due torri. Prima di assumere il nome della famiglia Picenardi, feudataria a partire dal XIV secolo, il borgo era conosciuto come Torre de’ Malamberti, in riferimento ad un’antica stirpe nobiliare dell’ordine decurionale. L’ascesa dei Picenardi prese avvio nel ‘300 con l’acquisto di terreni nella zona e ben presto giunse ad oscurare fama e potere dei Malamberti. Nel ‘400 il territorio fece da sfondo alle lotte tra Cabrino Fondulo e i Visconti che lo occuparono. In seguito anche Torre, S. Lorenzo e Pozzo Baronzio decisero di sottomettersi volontariamente al ducato di Milano (1420). Sei anni dopo le località vennero saccheggiate dalle truppe veneziane, mentre nel secolo successivo le devastazioni avvennero spesso ad opera di francesi e soldati di ventura. Nel 1527 il castello di Torre venne acquistato dai Picenardi.
Arte - Al centro di un vasto parco è la villa Sommi Picenardi, edificata intorno alla metà del XVIII secolo sul preesistente castello. L’antica fortezza è richiamata dalla merlatura della facciata principale, dalle quattro torri angolari e dalla presenza di un ponte levatoio. E formata da edifici diversi, ognuno dei quali caratterizzato da elementi stilistici propri. Non esiste più la biblio-pinacoteca progettata da Luigi Voghera nel lato orientale del complesso: il vasto locale con volta a botte conteneva un numero enorme di volumi e dipinti. La rocca di S. Lorenzo risalirebbe al XV secolo. Appartenuto in passato a parecchi proprietari, oggi si presenta nelle forme neogotiche ottocentesche volute dal Voghera. La festa patronale di Torre è il 7 dicembre (S. Ambrogio); la sagra si tiene il 16 agosto.
 Ricerca per citta
 Ricerca per frazione
 Circondari provinciali
 Cremonese
 Cremasco
 Casalasco
 Indirizzi dei comuni
 Indirizzi postali
 Elenco telefoni
 Elenco email
 Elenco siti
Home|Scrivi|Servizi|Turismo|Eventi|Informazioni|Spettacoli | Statistiche
©2000 - 2017 Cremonanet.it V5.01 Disclaimer - Email - CSS

Cremona net la guida alla città di Cremona, vivace con tutte le informazioni più attuali, complete e puntuali sulla città. Corredato da una chiara cartina per una rapida ricerca dei luoghi da visitare. Sono presenti inoltre le cartine di Crema , Casalmaggiore, e della Provincia di Cremona.
Ampia sezione dedicata ai lughi da visitare, palazzi, chiese, musei, la famosa piazza del comune con il Torrazzo, la Cattedrale, il battistero, la nuova Piazza Stradivari, che rende omaggio al Maestro Stradivari, Liuteria Cremonese. APT Cremona

Cremonese Calcio US Cremonese 1903

Eventi, rassegne, mostre, concerti, la stagione teatrale del Teatro Ponchielli, sono raccolte in Cremona Net, Progetto Jazz, La prosa, Festival di Cremona Claudio Monteverdi, La nuovissima rassegna Cantiere Sonoro tuti eventi legati alla città di CREMONA.

Sport calcio cremonese, foto delle partite della cremonese 1903, schede giocatori, tifosi, serie C, impianiti sportivi Cremonesi.

Alberghi, Hotel, Motel, di Crema di Cremona di Casalmaggiore della Provincia di Cremona, ristoranti pizzerie , pizzerie, trattorie, bars, negozi, shop, ASCOM, FIPE, commercianti, Associazioni discoteche cinema e programmazione, rassegne come Cine in Città,

Terra dai mille sapori e dai gusti forti, il Cremonese deve molti degli ingredienti dei suoi piatti tipici alla presenza del Po, la mostarda, torrone, lessi, tortelli sperlari dondi. i salumi e il melone di Casteldidone

La Cronaca, La voce di Cremona, La Provincia di Cremona, Il piccolo Giornale, Mondo Padano, Telecolor, Freepress, sono i principali quotidiani e settimani della città di Cremona, si trovano anche online e sul web

Shopping e mercati, shopping and markets, mercatini di antiquariato a Cremona, mercato settimanale, apertura negozi di Cremona, orari dei negozi a Cremona, bancarelle, Cremonese, USC http://www.cremonanet.com/cremonese

Tourist guidebook Cremona and it's province, bed & breakfast, camping site, tourism at the country side, Tourist offices, museums and monuments, Palaces, Villas and Castles, Exhibition halls, Congress, Theatres parks nature, excursion on the rivers shopping markets,main events 2004, Cremona's violin